Santuario

2 maggio

città_degli_sposi
Celebriamo gli sposi del Nostro Santuario

2 MAGGIO 2015
ORE 18,00
ATTENDIAMO QUANTI SI SONO SPOSATI
NEL NOSTRO SANTUARIO

VOGLIAMO METTERE TUTTI GLI SPOSI, GIOVANI E MENO GIOVANI
SOTTO L’INTERCESSIONE DI SANTA RITA

Santuario

Avvisi per la settimana dal 27 al 2 maggio

rita-ritaban2
rose

1. Negli espositori vicino alle acquasantiere potete leggere i nomi di coloro che sono stati eletti da voi, per il Consiglio Pastorale. Il numero dei consiglieri sarà al completo dopo la scelta del parroco, di altre quattro persone.

2. Giovedì prossimo 30 aprile GIORNATA DI ADORAZIONE : La chiesa rimarrà aperta all’ora di pranzo; alla sera, alle ore 21,00, ci sarà un’ora di adorazione Comunitaria per le Vocazioni sacerdotali e religiose.

3. Venerdì, primo maggio, alle ore 10,30 ci sarà la PRIMA COMIUNIONE di 54 bambine e bambini: preghiamo per loro.

4. Sabato 2 maggio, ANNIVERSARIO DELLA CONSACRAZIONE
DELLA NOSTRA CHIESA.
Alle ore 18,00 celebrerà la santa Messa il Vescovo sua Ecc.za Mons. Robert Prevost, Agostiniano è stato Generale dell’Ordine Agostiniano e ora Vescovo a Chiclayo, in Perù.
Sono invitati a questa celebrazione tutti coloro che si sono sposati in questo santuario dedicato a S. Rita.

5. Venerdì inizia il mese dedicato alla Madonna: ci sarà il S. Rosario anche alle ore 21,00, dal Lunedì al Venerdì

Santuario

Elezioni Consiglio Pastorale

Consiglio Pastorale
P. Bernardino che pensa al Consiglio Pastorale

 

Terminata la S. Messa, coloro che hanno ricevuto la scheda con i nomi dei candidati per il CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE, possono votare:
Si possono votare solo tre nomi, chi si vuole; possibilmente uno per ogni fascia di età. Ognuno si lasci guidare dalla conoscenza delle persone, da qualche buon consiglio e dallo Spirito del Signore, scegliendo per il bene della Comunità.
Si può votare, chiaramente, una sola volta e possono votare coloro che sono della Parrocchia di Santa Rita e anche coloro che la frequentano costantemente.
I primi 4 di ogni fascia di età faranno parte del consiglio, insieme ad altri quattro scelti dal Parroco e agli aventi diritto: Vice parroci, Diacono.
Domenica sera si sarà lo spoglio.

Santuario

Avvisi

augustinus_075
“Così parlavo e piangevo nell’amarezza sconfinata del mio cuore affranto. A un tratto dalla casa vicina mi giunge una voce, come di fanciullo o fanciulla, non so, che diceva cantando e ripetendo più volte: “Prendi e leggi, prendi e leggi”. Mutai d’aspetto all’istante e cominciai a riflettere con la massima cura se fosse una cantilena usata in qualche gioco di ragazzi, ma non ricordavo affatto di averla udita da nessuna parte. Arginata la piena delle lacrime, mi alzai. L’unica interpretazione possibile era per me che si trattasse di un comando divino ad aprire il libro e a leggere il primo verso che vi avrei trovato. Avevo sentito dire di Antonio che ricevette un monito dal Vangelo, sopraggiungendo per caso mentre si leggeva: “Va’, vendi tutte le cose che hai, dàlle ai poveri e avrai un tesoro nei cieli, e vieni, seguimi”. Egli lo interpretò come un oracolo indirizzato a se stesso e immediatamente si rivolse a te. Così tornai concitato al luogo dove stava seduto Alipio e dove avevo lasciato il libro dell’Apostolo all’atto di alzarmi. Lo afferrai, lo aprii e lessi tacito il primo versetto su cui mi caddero gli occhi. Diceva: “Non nelle crapule e nelle ebbrezze, non negli amplessi e nelle impudicizie, non nelle contese e nelle invidie, ma rivestitevi del Signore Gesù Cristo né assecondate la carne nelle sue concupiscenze”. Non volli leggere oltre, né mi occorreva. Appena terminata infatti la lettura di questa frase, una luce, quasi, di certezza penetrò nel mio cuore e tutte le tenebre del dubbio si dissiparono”. (Dalle Confessioni di sant’Agostino)

1. Noi Agostiniani, VENERDÌ, 24 APRILE, ricordiamo la Conversione di Sant’Agostino : il Battesimo che ha ricevuto da Sant’Ambrogio nella Pasqua del 387. Nel nostro Santuario celebreremo le Sante Messe al solito Orario A Pavia, dov’è il corpo di Sant’Agostino, ci sarà un incontro per i laici il 26 aprile alle 15,30.

2. La sera dello stesso giorno, 24 aprile, alle ore 21,00, con TUTTI I COLLABORATORI DELLA FESTA DI SANTA RITA, facciamo insieme un brindisi, una preghiera in onore di Sant’Agostino e l’incontro di programmazione della FESTA . Invitiamo tutti e tanti!

3. GIOVEDI’, Adorazione Eucaristica, dopo la santa Messa delle 10,00.

4. DOMENICA PROSSIMA, 26 aprile, sarà GIORNATA MONDIALE DI PREGHIERE PER LE VOCAZIONI SACERDOTALI e RELIGIOSE; Ed è anche la festa della Madonna del BUON CONSIGLIO.

5. Ora, terminata la S. Messa, coloro che hanno ricevuto la scheda con i nomi dei candidati per il CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE, possono votare: Si possono votare solo tre nomi, chi si vuole; possibilmente uno per ogni fascia di età. Ognuno si lasci guidare dalla conoscenza delle persone, da qualche buon consiglio e dallo Spirito del Signore, scegliendo per il bene della Comunità. Si può votare, chiaramente, una sola volta e possono votare coloro che sono della Parrocchia di Santa Rita e anche coloro che la frequentano costantemente. I primi 4 di ogni fascia di età faranno parte del consiglio, insieme ad altri quattro scelti dal Parroco e agli aventi diritto: Vice parroci, Diacono. Domenica sera si sarà lo spoglio.