Santuario

NONO GIORNO (21 Maggio)

NONO GIORNO (21 Maggio)

O santa Rita, che hai vissuto intensamente la tua vocazione cristiana anche nella pratica della povertà, della obbedienza e della castità nel Ordine Agostiniano e hai sempre lavorato per il Regno di Dio, unisci le tue suppliche alle nostre, affinchè il Padre celeste, per i meriti del Signore Gesù, chiami molti cristiani alla vita sacerdotale e religiosa; dia ai chiamati il perseverante coraggio di una risposta generosa e fedele; benedica i sacrifici dei missionari e di tutti coloro che sono generosi testimoni della fede e della carità, cosi che possa giungere a tutti gli uomini, ma specialmente ai piccoli e ai poveri in spirito, la Parola salvatrice di Gesù e della sua Chiesa. Amen.
Padre nostro. . Ave Maria. . Gloria al Padre. . .

Annunci
Santuario

OTTAVO GIORNO (20 Maggio)

OTTAVO GIORNO (20 Maggio)

O santa Rita, tu hai sempre unito la preghiera alla carità e, prima di partecipare alla Passione di Gesù, hai imparato pazientemente a portare la tua croce e a partecipare alla passione del tuo prossimo, attuando sempre, con spirito di carità, le opere di misericordia: invece noi pensiamo molto al nostro benessere, a stare bene più che fare bene e così siamo indifferenti ai bisogni ed alle sofferenze altrui. Aiutaci ad essere cristiani coerenti e decisi, imploraci il coraggio e conforto nelle tribolazioni; implora per tutti i sofferenti piena fiducia al Padre celeste che li unisce alla Passione del suo Figlio per la salvezza del mondo. Amen.
Padre nostro. . .Ave Maria. . . Gloria al Padre. .

Santuario

La Cooperativa S. Rita

Immagine

La Cooperativa Sociale S. Rita – onlus regolarmente costituita e registrata nel marzo 1992, iscritta alla sezione A  N° 68 dell’Albo Regionale delle Cooperative Sociali svolge la sua attività assistenziale ed educativa nel rispetto della persona nella sua globalità.
Lo spirito che anima tale iniziativa è quello della disponibilità a mettersi al servizio degli altri, secondo l’insegnamento di Cristo.

Indirizzo
via S. Rita 22
20143 Milano
tel./fax    02.89127377 
email     coop.srita@tin.it
p.iva 10615170155 –

Il Laboratorio (Centro socio educativo) è un progetto nato dalla volontà dei Frati Agostiniani del Santuario di S. Rita e di un gruppo di parrocchiani, con lo scopo di perseguire l’interesse generale della comunità e l’integrazione sociale delle persone svantaggiate, con l’intento di offrire loro un ambito formativo e sereno.

Progetti in atto :

  • SFA (Servizio Formazione all’Autonomia – accreditato dal Comune di Milano) finalizzato all‘acquisizione di una maggiore autonomia personale e sociale.
  • CSE (Centro Socio Educativo – accreditato dal Comune di Milano) finalizzato al mantenimento e allo sviluppo delle abilità acquisite
  • MICRORESIDENZIALITA’ – finalizzato ad organizzare in maniera autonoma il tempo nell’arco di una settimana.
  • PERCORSO SOCIALIZZANTE – finalizzato ad un eventuale inserimento lavorativo.
  • Attivita’
    Attualmente il Laboratorio offre attività sia espressive, motorie e ricreative, che lavorative ; tutte sono finalizzate allo sviluppo dell’autonomia e alla socializzazione.
    Tali attivita’ comprendono :
arteterapia  
cartonaggio, colaggio gessi, piccoli lavori di falegnameria,stencil, decoupage  
ergoterapia: assemblaggio di componenti di piccole dimensioni  
musicoterapia, euritmia, informatica  
proiezioni di filmati a scopo didattico, animazione teatrale  
uscite ricreative, visite a musei, gite fuori città  
didattica per il mantenimento ed il consolidamento delle strumentalità di base  
logopedia pittura: decorazione su stoffa, ceramica, vetro  

Le attività del Laboratorio sono coordinate da una Responsabile coadiuvata da alcuni operatori e da un gruppo di volontari. Orario: 9.00-17.00 dal lunedì al venerdì presso la sede,all’interno del cortile dell’Oratorio.

 Domenica  20 Maggio Ore 10,00 S. MESSA animata dalla COOPERATIVA SOCIALE
Santa RITA banco mostra-vendita dei lavori dei ragazzi

 

Santuario

SETTIMO GIORNO (19 Maggio)

SETTIMO GIORNO (19 Maggio)

O santa Rita, che, seguendo l esempio dei tuoi genitori, sei sempre vissuta in pace con Dio e hai operato per la pace nella tua famiglia e tra coloro che seguivano l abitudine del odio e della vendetta e solo dopo aver persuaso al vicendevole perdono le famiglie divise dal assassinio del tuo sposo, sei entrata in monastero: aiutaci a custodire la pace del Signore, a essere tolleranti ed in pace con tutti, affinchè la nostra preghiera e la nostra partecipazione al sacrificio Eucaristico siano gradite a Dio e ci ottengano anche quei beni che senza la pace interiore ed esteriore non si possono ricevere. Amen.
Padre nostro. . Ave Maria. . . Gloria al Padre. . .

 

 

Santuario

SESTO GIORNO (18 Maggio)

SESTO GIORNO (18 Maggio)

O santa Rita, che hai imitato Gesù nel perdonare gli assassini del tuo sposo, aiutaci a vincere l orgoglio che ci fa deboli e vili, fino a renderci impossibile il perdono: insegnaci a cercare la vera giustizia e a voler essere simili al Padre del cielo che ama e aiuta anche i peccatori, che ama e aiuta anche noi che lo offendiamo tanto spesso con la nostra indifferenza e con la nostra ingratitudine: insegnaci che il perdonare le offese non è un sopra più, ma un dovere cristiano che ci rende degni della misericordia di Dio; insegnaci a pregare per chi ci offende e a fare del bene ai nostri nemici. Amen.
Padre nostro. . .Ave Maria. . .Gloria al Padre. .

Santuario

QUINTO GIORNO (17 Maggio)

QUINTO GIORNO (17 Maggio)

O santa Rita, tu hai amato Gesù da chiedere ed ottenere la partecipazione ai dolori della sua Passione: aiutaci a capire che nel mistero della nostra salvezza è essenziale la sofferenza e che lo sforzo per stare bene e per sfuggire ai dolori ci impedisce di seguire Gesù e quindi di entrare nella gloria che ha promesso a chi prende la sua croce e lo segue: aiutaci a superare la inquietudine delle gioie cercate senza Gesù e a vincere l egoismo che rende anche insensibili alle sofferenze degli altri. Amen.
Padre nostro. . . Ave Maria. . . Gloria al Padre. . . .